Depurazione acque conto terzi

In Sintesi

01

Il sito, uno storico stabilimento del Gruppo situato a Rovereto (TN), è stato implementato nel corso del 2014 per convertire un processo di trattamento delle acque reflue prima esclusivamente interno in un servizio a terzi, in modo da trasformare un centro di costo in un centro di profitto.
Questo business ha rappresentato per lo stabilimento di Aquaspace, l’opportunità di investire in sostenibilità sia dal punto di vista ambientale che da quello economico.
Infatti la combinazione del trattamento di rifiuti liquidi all'interno del trattamento delle acque reflue permette di utilizzare i rifiuti come correttivo chimico (acidi e basi) e nutriente (rifiuti con alto contenuto di carbonio, azoto e fosforo) e ridurre le sostanze chimiche utilizzate per il trattamento delle acque.

6.000 m²

di superfice

1.400 m²

coperti dedicati a imp. Chimico Fisico, Laboratorio ed uffici

5.000 m³

di vasche biologiche

2.800 m³

di vasche di accumulo

330 m³

di serbatoi di stoccaggio per rifiuti pericolosi

€ 5.000.000

totale investimento

Capacità giornaliera

120 m³/giorno Trattamento Emulsioni oleose
600 m³/giorno Trattamento Chimico Fisico
1200 m³/giorno Ricezione rifiuti
1680 m³/giorno Trattamento biologico
02

Il processo

In Aquaspace abbiamo trasformato un impianto industriale di trattamento delle acque...

... in un centro di recupero di materiale ed energia grazie alla rigenerazione dei rifiuti.

Sfruttiamo la complementarietà dei reflui per:

  • creare una ricetta costante facilmente trattabile
  • ridurre al minimo l’utilizzo di additivi chimici (prodotti Acidi si neutralizzano con prodotti Basici, prodotti ricchi di Azoto si bilanciano con prodotti ricchi di Carbonio)

Ottimizziamo i processi depurativi

così da ridurre l’impatto sull’ambiente e ridurre i costi di trattamento.

 

03

Tipi di rifiuti

Rifiuti oleosi pericolosi

READ MORE
Liquidi/fanghi pompabili, sospensioni e/o emulsioni acquose, da attività industriali, artigianali e servizi

01 05 05*, 05 01 02*, 05 01 06*, 06 05 02*, 07 01 01*, 07 01 08*, 07 02 01*,
07 02 08*, 07 03 01*, 07 03 04*, 07 04 01*, 07 04 03*, 07 04 04*, 07 05 01*,
07 06 01*, 07 07 01*, 08 01 15*, 08 01 19*, 08 01 21*, 08 03 14*, 08 03 16*,
08 04 11*, 08 04 13*, 08 04 15*, 10 03 27*, 10 05 08*, 10 06 09*, 10 07 07*,
10 08 19*, 11 01 13*, 11 03 02*, 12 01 08*, 12 01 09*, 12 01 14*, 12 03 01*,
12 03 02*, 13 01 04*, 13 01 05*, 13 05 02*, 13 05 03*, 13 05 07*, 16 03 03*,
16 03 05*, 16 07 08*, 16 10 01*, 16 10 03*, 17 05 05*, 18 01 06*, 18 02 05*,
19 08 11*, 19 11 03*, 19 13 03*, 19 13 05*, 19 13 07*

Rifiuti oleosi non pericolosi

READ MORE
Liquidi/fanghi pompabili, sospensioni e/o emulsioni acquose, da attività industriali, artigianali e servizi

02 01 01, 02 02 01, 02 02 03, 02 02 04, 02 05 01, 02 05 02, 02 05 99, 02 06 01, 02 06 03, 02 07 03, 02 07 04, 03 03 05, 06 05 03, 07 06 12, 08 01 16, 08 01 20, 08 03 07, 08 03 08, 08 03 15, 08 04 12, 08 04 14, 08 04 16, 11 01 14, 12 01 15, 16 01 15, 16 03 04, 16 03 06, 16 10 02, 16 10 04, 17 05 06, 18 01 07, 18 02 06, 19 08 02, 19 08 12, 19 08 14, 19 09 02, 19 13 04, 19 13 06, 19 13 08,

Rifiuti diversi pericolosi

READ MORE
Acque/fanghi pompabili da attività industriali, artigianali e servizi. Percolato di discarica

01 05 06*, 04 02 14*, 04 02 16*, 05 01 02*, 06 03 11*, 06 03 13*, 06 04 05*,
06 05 02*, 06 06 02*, 07 01 01*, 07 01 08*, 07 02 01*, 07 02 08*, 07 03 01*,
07 03 04*, 07 04 01*, 07 04 03*, 07 04 04*, 07 05 01*, 07 06 01*, 07 07 01*,
08 01 15*, 08 01 19*, 08 01 21*, 08 03 12*, 08 03 14*, 08 03 16*, 08 04 11*,
08 04 13*, 08 04 15*, 09 01 01*, 09 01 02*, 09 01 04*, 09 01 05*, 10 01 22*,
11 01 08*, 11 01 09*, 11 01 11*, 11 01 13*, 11 01 15*, 11 03 02*, 12 01 08*,
12 01 09*, 12 01 14*, 12 03 01*, 12 03 02*, 16 03 03*, 16 03 05*, 16 07 09*,
16 10 01*, 16 10 03*, 17 05 05*, 18 01 06*, 18 02 05*, 19 01 06*, 19 02 04*,
19 02 05*, 19 07 02*, 19 08 07*, 19 08 08*, 19 08 11*, 19 08 13*, 19 11 03*,
19 13 03*, 19 13 05*, 19 13 07*

Rifiuti diversi non pericolosi

READ MORE
Acque/fanghi pompabili da attività industriali, artigianali e servizi. Percolato di discarica

01 05 04, 01 05 07, 01 05 08, 02 01 01, 02 02 01, 02 02 03, 02 02 04, 02 05 01, 02 05 02, 02 05 99, 02 06 01, 02 06 03, 02 07 01, 02 07 02, 02 07 03, 02 07 04, 03 03 02, 03 03 05, 03 03 09, 03 03 11, 04 01 02, 04 01 04, 04 01 05, 04 02 15, 04 02 17, 05 01 13, 05 01 14, 06 03 14, 06 05 03, 06 06 03, 07 06 12, 08 01 16, 08 01 20, 08 02 02, 08 02 03, 08 03 07, 08 03 08, 08 03 13, 08 03 15, 08 04 12, 08 04 14, 08 04 16, 10 01 07, 10 01 23, 10 01 26, 10 03 28, 10 05 09, 10 06 10, 10 07 08, 10 08 20, 10 13 14, 11 01 10, 11 01 12, 11 01 14, 12 01 15, 16 01 15, 16 03 04, 16 03 06, 16 10 02, 16 10 04, 17 05 06, 18 01 04, 18 01 07, 18 02 06, 19 02 06, 19 04 04, 19 06 03, 19 06 04, 19 06 05, 19 07 03, 19 08 02, 19 08 05, 19 08 12, 19 08 14, 19 09 02, 19 09 03, 19 09 06, 19 13 04, 19 13 06, 19 13 08

Soluzioni acide e basiche pericolose (pH estremi)

READ MORE
Acidi, acidi esausti, idrossidi, basi esauste, composti alcalini, da attività industriali ed artigianali

06 01 01*, 06 01 02*, 06 01 03*, 06 01 04*, 06 01 05*, 06 01 06*, 06 02 01*,
06 02 03*, 06 02 04*, 06 02 05*, 10 01 09*, 11 01 05*, 11 01 06*, 11 01 07*,
16 03 03*, 16 10 01*, 16 10 03*, 19 08 13*

04

Certificazioni

AUTORIZZAZIONE AIA - AIA 198

DOWNLOAD

ALLEGATO 1 - AIA

DOWNLOAD

ALLEGATO 2 - AIA

DOWNLOAD

ALLEGATO 3 - AIA

DOWNLOAD

AIA REVISIONE 1 - DETERMINA 284

DOWNLOAD

Conversione Classi di pericolosità

DOWNLOAD

Il parco serbatoi D15, D14 e D13 per rifiuti pericolosi e le vasche di ricetta per D9 e D8

DOWNLOAD

Linea oleosi ed emulsioni magre (max 5 – 7% oli)

DOWNLOAD

Linea chimico fisico

DOWNLOAD

Autorizzazione integrata n. 426 (20/11/2015)

Contiene una modifica ai codici CER autorizzati e la possibilità di stoccaggio rifiuti in cisternette/fusti (D15)

DOWNLOAD
05

Contatti

Per informazioni commerciali contattare:

commerciale.aquaspace@aquafil.com
P: +39 0464 433858