vivaldi
11 Jul 2016

AQUAFIL AL CONVEGNO ORGANIZZATO DA SACE

Dopo il risultato molto positivo messo a segno nel 2015, sfiorando i 78 miliardi di euro (oltre il 18% dell’export nazionale), nel primo trimestre dell’anno l’export del Nord Est è rimasto sostanzialmente stabile, orientandosi prevalentemente verso i mercati europei.

Quali dunque le prospettive per l’export del Nord Est, che da solo contribuisce a oltre il 18% dell’export nazionale? Quali i mercati su cui puntare? Quali gli strumenti per affrontarli? È da queste domande che ha preso le mosse alla Gran Guardia il convegno organizzato da SACE in collaborazione con SIMEST per presentare l’ultimo Rapporto export di SACE.

Aquafil è stata un dei “capitani d’impresa” del Nord Est  ad essere stata invitata al convegno per confrontarsi su queste domande.

Per saperne di più