Aquafil CMYK
13 Apr 2012

Sostenibilità, un’opportunità futura

In occasione di “Career Talk con…le professioni sostenibili” tenuto presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia il 12 aprile, l’Ing. Martino Ferrari, dipendente di Aquafil con una lunga esperienza professionale nella Business Unit Energy & Recycling, ha spiegato ai numerosi ragazzi accorsi cosa significa oggi lavorare nel settore della sostenibilità.

Dopo una rapida introduzione alle attività del Gruppo, è stata analizzata con attenzione la problematica energetica in riferimento alla produzione di filo e polimeri tecnici in Poliammide 6, mettendo in luce i notevoli consumi elettrici e termici. L’Ing. Ferrari ha quindi sottolineato come, proprio per ovviare al forte impatto ambientale delle produzioni di Aquafil, sia stato intrapreso (fin dal 2005) il viaggio verso la sostenibilità. Come conseguenza di tale difficoltà, è stata presentata la creazione della Business Unit Energy & recycling, uno dei più rilevanti punti di forza del Gruppo per la riduzione dei suoi impatti. In particolare, sono state identificate le sue principali aree di interesse, dalla produzione di energia da fonte sostenibile  e a basso impatto fino alla realizzazione di manufatti prodotti a partire da materia prima riciclata.

Il Gruppo Aquafil ritiene che queste occasioni siano molto importanti per definire positive relazioni sia con il mondo accademico e della ricerca, sia con i giovani ingegneri, manager e ricercatori che un domani entreranno nel mercato del lavoro. Aiutarli nella loro scelta, spiegando loro il percorso intrapreso dal Gruppo verso la sostenibilità, può sicuramente essere un aiuto importante per le scelte della loro carriera professionale.