Cronistoria

02

La tutela dell’ambiente

Il rispetto per l'ambiente

Crescere e produrre nel rispetto dell’ambiente che ci circonda è per noi una priorità strategica.

Per questo ci impegniamo costantemente per aumentare l’efficienza e ridurre l’impatto delle nostre attività sull’ambiente.

Materie prime

I nostri prodotti sono realizzati sia con materie prime vergini come il caprolattame e i polimeri, sia con i rifiuti riciclati nell’ECONYL® REGENERATION SYSTEM. Negli ultimi anni abbiamo aumentato la produzione di materie prime seconde (in particolare caprolattame rigenerato ECONYL®), per offrire prodotti di elevata qualità promuovendo al tempo stesso la tutela dell’ambiente e l’economia circolare.

Gestione dell’energia

Sosteniamo le energie rinnovabili e i progetti di recupero energetico, nella convinzione che la via per lo sviluppo passi attraverso l’efficienza. Circa il 74% dell’energia elettrica totale acquistata nel 2015 dal Gruppo proviene da fonte idroelettrica.
Nel corso del 2015, l’impianto sloveno Julon d.o.o. e il parco acquatico Atlantis di Lubiana hanno firmato un accordo per trasferire ad Atlantis l’energia termica prodotta in eccesso dall’ECONYL® Regeneration System. In questo modo, Atlantis può soddisfare il 100% del suo fabbisogno termico con energia che altrimenti verrebbe sprecata: un passo importante per ridurre gli impatti ambientali delle due attività.

Emissioni di gas serra

La produzione di gas serra dipende strettamente dall’energia consumata nelle attività produttive. Ci impegniamo costantemente per monitorare e ridurre le emissioni prodotte dalle nostre attività, migliorando l’efficienza energetica dei processi e scegliendo fonti energetiche rinnovabili, come l’idroelettrico e il fotovoltaico, che hanno un minor impatto ambientale rispetto a quelle tradizionali.

03

La gestione dei prodotti chimici

La gestione dei prodotti chimici

Vogliamo offrire ogni giorno prodotti di qualità e sicuri sia per le persone, che per l’ambiente in cui viviamo. Per questo vigiliamo attentamente sulle sostanze chimiche impiegate nei nostri processi produttivi, garantendone un impiego controllato e responsabile, conforme alla legislazione dei vari mercati ed in linea con le migliori pratiche di settore.

DOWNLOAD
04

I progetti con gli stakeholder

L’impegno per i nostri oceani: Healthy Seas

Secondo la FAO, sono 640.000 le tonnellate di reti da pesca dismesse che finiscono nei nostri...

READ MORE
WEB SITE

L’impegno per i nostri oceani: Healthy Seas

Secondo la FAO, sono 640.000 le tonnellate di reti da pesca dismesse che finiscono nei nostri oceani. Queste reti rimangono sui fondali per moltissimi anni e sono le principali responsabili della cattura di balene, tartarughe, uccelli e altri mammiferi marini. Quanto alle poche reti recuperate dal mare, sono ancora troppo spesso inviate in discarica o semplicemente bruciate. Per questo, in collaborazione con alcuni partner, abbiamo lanciato il progetto Healty Seas per cercare di arginare il problema. Le reti da pesca abbandonate vengono recuperate e rigenerate in filo ECONYL®, che viene poi utilizzato per produrre nuovi prodotti come calze, costumi da bagno, biancheria intima e tappeti.

CLOSE

Il ruolo fondamentale dei nostri fornitori: ECONYL® Qualified

Sviluppiamo con i nostri fornitori relazioni basate sui valori della trasparenza, della...

READ MORE
WEB SITE

Il ruolo fondamentale dei nostri fornitori: ECONYL® Qualified

Sviluppiamo con i nostri fornitori relazioni basate sui valori della trasparenza, della collaborazione e della correttezza reciproca, riconoscendo anche a loro il ruolo di protagonisti nella valorizzazione di progetti comuni. Questo ci offre grandi opportunità per portare innovazione nel nostro settore: nel progetto ECONYL® Qualified, ad esempio, lavoriamo assieme ai fornitori per rendere la filiera di ECONYL ancora più virtuosa.

CLOSE

L’attenzione riservata alle comunità locali e ai dipendenti

Gestiamo impianti produttivi in diverse aree del mondo, caratterizzate da rilevanti...

READ MORE

L’attenzione riservata alle comunità locali e ai dipendenti

Gestiamo impianti produttivi in diverse aree del mondo, caratterizzate da rilevanti eterogeneità culturali e sociali. Nel rispetto delle differenti culture locali, ci impegniamo a garantire standard equiparabili a quelli previsti dalle legislazioni dei paesi più avanzati, sia in termini di diritti e benessere dei lavoratori che di salvaguardia dell’ambiente. Particolare attenzione, inoltre, è dedicata al creare le condizioni che consentano ai dipendenti del Gruppo di realizzare le proprie aspirazioni: per questo investiamo costantemente in attività mirate a garantire benessere, aggiornamento professionale, sicurezza e conoscenza.

CLOSE

La partnership con clienti per progetti sostenibili

Crediamo che la collaborazione con i nostri clienti sia un elemento di forte valore aggiunto....

READ MORE

La partnership con clienti per progetti sostenibili

Crediamo che la collaborazione con i nostri clienti sia un elemento di forte valore aggiunto. Essa ci permette, infatti, di creare e condividere politiche e progetti ambiziosi nel campo della tutela ambientale e dell’innovazione di prodotto, dando così risposte concrete alle esigenze di sostenibilità dei consumatori, dell’opinione pubblica e del mercato. Ad esempio, molti nostri clienti sono coinvolti nelle operazioni di sensibilizzazione e recupero dei rifiuti post-consumer giunti a fine vita dell’Aquafil Reclaiming Program, una rete strutturata per la raccolta dei rifiuti a livello internazionale, basata sulla partnership con istituzioni, enti, consorzi pubblici e privati.

CLOSE