25 Lug 2019

Con la giacca Skidoo Infinity di Napapijri l’economia circolare diventa realtà

25 luglio 2019

IL SOLE 24 ORE – di Giulia Crivelli

Disponibile da ottobre, è l’evoluzione di un modello iconico del brand del gruppo Vf, che ieri ha annunciato i dati trimestrali, con ricavi a 2,3 miliardi di dollari (+6%).

La sostenibilità paga, si potrebbe dire. Non da oggi, del resto. Il gruppo americano Vf, che sulla corporate social responsibility e l’attenzione all’ambiente ha costruito le strategie di breve, medio e lungo termine, ha presentato un nuovo traguardo, raggiunto dal marchio Napapijri.

Stile e ricerca
Combinando tecnologia rivoluzionaria (per una volta l’aggettivo è davvero appropriato), design all’avanguardia e sostenibilità, il brand ha appena presentato Skidoo Infinity, una giacca ideata per essere riciclata al 100%. È realizzata con Econyl, un materiale anch’esso riciclato.

(…)

L’imbottitura e i bordi di Skidoo Infinity sono realizzati in Nylon 6, mentre il tessuto principale è fatto di nylon rigenerato Econyl, un filo di Nylon 6 ad alte prestazioni ottenuto grazie al riciclo di reti da pesca abbandonate e altri materiali di scarto. L’utilizzo di un solo materiale semplifica il processo di riciclo, nel corso del quale le fibre vengono lavorate e riutilizzate senza perdite in termini di qualità o caratteristiche originali: ciò significa che il nylon rigenerato Econyl può essere riciclato più e più volte.

(…)

L’importanza di Econyl
«Skidoo Infinity è una giacca completamente circolare – sottolinea Giulio Bonazzi, ceo di Aquafil, azienda italiana che produce Econyl – Napapijri è il primo brand a offrire la possibilità di restituire una giacca per poi riciclarla in nuovo materiale Econyl grazie al nostro sistema di rigenerazione.

(…)

Leggi l’articolo