Fishing nets collected by Aquafil that will become ECONYL® regenerated nylon
11 Ott 2021

Aquafil si rafforza nel procurement di Nylon a fine vita, entrando nel capitale di Nofir, leader europeo nel recupero di reti da pesca

UN’INTEGRAZIONE A MONTE PER CONSOLIDARE LA CIRCOLARITÀ DEL MODELLO DI BUSINESS DEI PRODOTTI A MARCHIO ECONYL®

 

Arco (TN), 11 ottobre 2021 – Il presidio dell’approvvigionamento e l’efficientamento della filiera di raccolta dei rifiuti di nylon: queste sono le motivazioni alla base dell’acquisizione di una partecipazione rilevante (circa il 32%) del capitale sociale della società norvegese Nofir, conclusa da Aquafil S.p.A. [ECNL IM].

Nofir, con sede a Bodø in Norvegia, è leader europeo nella raccolta e trattamento di reti per la pesca e per l’acquacultura giunte a fine vita. Dal 2011, Nofir ha raccolto, oltre 48 mila tonnellate di reti in 20 paesi su 5 continenti, grazie ad un sistema avanzato di raccolta e tracciabilità di reti dismesse dall’industria della pesca e dell’itticoltura.

La società collabora attivamente con Healthy Seas®, fondazione creata da Aquafil e altri partner che ha come missione principale la sensibilizzazione dei consumatori sul problema delle reti da pesca disperse o abbandonate nei nostri mari.

Il dott. Giulio Bonazzi, Presidente e Amministratore delegato del Gruppo Aquafil ha commentato: “Dopo l’acquisizione di Planet Recycling (Aquafil Carpet Collection) del dicembre 2020 – che ad oggi si sta dimostrando un’importante attività per aumentare la circolarità dei nostri processi – l’investimento in Nofir, rappresenta un rafforzamento della strada intrapresa per il controllo a monte della catena di approvvigionamento”.

Da oltre 10 anni Aquafil rappresenta un partner fondamentale per Nofir. Il loro ingresso nel capitale sociale di Nofir è cruciale nel proseguire il percorso volto a mantenere il nostro primato come uno dei principali attori nella raccolta e trattamento di reti per la pesca e per l’acquacultura in Norvegia e nel mondo“, ha aggiunto Øistein Aleksandersen, CEO di Nofir.

 

*  *  *

 

Aquafil è un Gruppo pioniere nella circular economy grazie anche al sistema di rigenerazione ECONYL®, un processo innovativo e sostenibile in grado di creare nuovi prodotti dai rifiuti, dando vita ad un ciclo infinito. I rifiuti di nylon vengono raccolti in località sparse in tutto il mondo e comprendono scarti industriali, ma anche prodotti – quali reti da pesca e tappeti – giunti alla fine della loro vita utile. Tali rifiuti vengono trattati in modo da ottenere una materia prima – caprolattame – con le stesse caratteristiche chimiche e prestazionali di quella proveniente da fonti fossili. I polimeri prodotti da caprolattame ECONYL® sono distribuiti agli impianti di produzione del Gruppo, dove vengono trasformati in filo per tappeti e filo per abbigliamento.

Fondata nel 1965, Aquafil è uno dei principali produttori di nylon in Italia e nel mondo. Il Gruppo è presente con propri stabilimenti in otto nazioni e in tre diversi continenti, dando impiego a più di 2.600 dipendenti in 19 impianti di produzione situati in Italia, Scozia, Slovenia, Croazia, Stati Uniti, Tailandia, Cina e Giappone.

 

Investors Contact

Karim Tonelli

[email protected]

mob: +39 348 6022.950

 

Barabino & Partners IR

T: +39 02 72.02.35.35

Stefania Bassi

[email protected]

mob: +39 335 6282.667

Agota Dozsa

[email protected]

mob: +39 338 7424.061

 

Media Contact

Barabino & Partners

T: +39 02 72.02.35.35

Federico Vercellino

[email protected]

mob: +39 331 5745.171